Maecenas sollicitudin

California, United States.

Fusce et diam ornare:

[email protected]

Sed ut sem

Nec-Vel: 9.30am To 7.00pm

Lumanesimo che innova

Lombra sua torna che era dipartita Dante Alighieri, Inf IV Dante e Petrarca, i due grandi occhi della letteratura italiana delle origini spalancati verso il futuro prendo la metafora da Benvenuto da Imola, che la utilizza a proposito di Dante e del suo primo amico, Cavalcanti rappresentano, nel corso della cultura italiana, una diarchiaLa letteratura di Boccaccio, Dante e Petrarca riflessa nelle figure femminili Conferenza sui tre 'grandi' del Trecento di Fausto Fiorentini alla Societ 'Dante Alighieri' Settecento anni fa annonasceva Giovanni Boccaccio.

Per usare un'immagine della commedia. Confronto tra Dante e Boccaccio in riassunto e schema per temi e interrogazioni: le differenze e le analogie sui due Trecentisti, a partire da analisi di Commedia e DecameronAppunto schematico della vita di Francesco Petrarca con approfondimenti sulle opere e confronto con Dante AlighieriAristotele tra Dante e Petrarca.

I grandi elementi di modernit intellettuale di Dante, Boccaccio, Petrarca, Marsilio, Bartolo laicit, realismo. In questo senso, il nuovo modello studiosamente costruito innova rispetto alla sostanziale organicit dell.

Boccaccio d vita ad un articolato ed esplicito confronto tra lopera di Dante e quella di Petrarca. Anticipiamo sin scipy clustering due dati fondamentali:a il confronto avviene attraverso un complesso sistema metaforico, incentrato su tre immagini: la scalata al Parnaso. Differenze tra Dante e Petrarca: il tema del confronto con Boccaccio per un saggio breve o un riassunto delle diverse concezioni sull'amore, la donna e il mondo classicouno dei sonetti pi celebri del "Canzoniere", composto prima del e in cui Petrarca descrive se stesso intento a camminare in luoghi remoti e selvaggi, nel tentativo vano di evitare i suoi pensieri amorosi e.

Eccezionale sperimentatore di linguaggi, stili e generi letterari, Dante scrisse sia in volgare sia in latino, ma afferm il primato del volgare come lingua letteraria anche.

Dante afferma la separazione dei poteri tra Chiesa e Impero nelle rispettive sfere di competenza. Proprio la differenza tra Dante e Petrarca simbolo della modernit di questultimo; infatti mentre Dante simbolo del mondo medievale, Petrarca non lo. Bench la visione della vita di Petrarca sia di tipo laico e anticipatrice di molti aspetti umanistici. Confronto tra gli intellettuali Dante e Petrarca, con opportuni riferimenti alle opere.

Differenze sul piano biografico Dante proveniva da una famiglia di piccola nobilt ridotta quasi in povert. L'esilio aveva. Confronto tra i due piu grandi autori della letteratura italiana, Dante e Petrarca. Come nel caso di Dante, anche Petrarca svolge una funzione di mediazione dei modelli classici:.

Dante e la commedia Si pu istituire un confronto tra il personaggio di Francesca della divina commedia e Ghismunda? Questa lettera famosa il nodo pi arduo della vicenda petrarchesca di Dante. E si capisce che intorno a essa la.

lumanesimo che innova

I 11 accennata nella Senile a proposito dell'assopimento di Enea in viaggio da Cartagine e pu corrispondere al sonno di D. Petrarca lat. PetrarcaFrancesco. Confronto tra Dante e Boccaccio in riassunto e schema per temi e interrogazioni: le differenze e le analogie sui due Trecentisti, a partire da analisi di Commedia e Decameron Best Answer: Confronto tra Dante e Petrarca L'appunto un breve confronto tra i due grandi poeti italiani.

Confronto fra Dante Alighieri e Francesco Petrarca. Petrarca, invece, visse nellepoca delle Signorie, in un periodo di transizione tra il medioevo e lumanesimo quando crollarono la Chiesa e lImpero, le due istituzioni che da sempre, nel Medioevo.

UNIMC – L’Istituto Matteo Ricci di Macerata vince il premio “L’Umanesimo che innova”

Transcript of Confronto tra Dante, Petrarca e Boccaccio. Francesco Petrarca nasce ad Arezzo nel Il viaggio di Dante ha un significato prevalentemente spirituale: Dante entrato nella selva oscura del peccato e deve purificarsi in questo viaggio letterario. Era il 6 aprile quando Francesco Petrarca, ad Avignone, vide per la prima volta Laura.

Per affrontare in modo ancora pi approfondito le differenze e similitudini tra dante e petrarca e necessario osservare i loro due personaggi principali. April 17, Chashme Baddoor Free Download. April 15, Nuovi progetti aspettano di essere realizzati, servono energie e concentrazione. A questo blog ho dato molto, e molto ho ricevuto. In maggioranza giovani ma non ne faccio una questione anagraficanon passano la vita a lamentarsi o a scagliarsi contro nemici immaginari. Questo anche grazie a insegnanti appassionati del loro lavoro e a imprenditori intelligentiche hanno capito che nel mondo globalizzato o si innova o si muore.

Necessary cookies are absolutely essential for the website to function properly. This category only includes cookies that ensures basic functionalities and security features of the website. These cookies do not store any personal information. Published by Annamaria Vicini at 9 Gennaio Blog addio, o forse arrivederci. Do you like it? Published by Annamaria Vicini at 20 Maggio Social network: attenti alle clausole! Social network: un dibattito al Salone del Libro di Torino Voi siete convinti di utilizzare gratuitamente i social network, ma attenzione: Facebook, Twitter o You Tube […].

L’umanesimo, un bluff: corso di formazione docenti al “Volta” di Caltanissetta

Published by Annamaria Vicini at 31 Dicembre Categories Senza categoria. Published by Annamaria Vicini at 21 Marzo Da qualche giorno Google ha modificato unilateralmente gli indirizzi dei blog da.

Published by Annamaria Vicini at 6 Ottobre Questo sito web utilizza cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione e fornirti un servizio in linea con le tue preferenze. Chiudi Privacy Overview This website uses cookies to improve your experience while you navigate through the website. Out of these cookies, the cookies that are categorized as necessary are stored on your browser as they are as essential for the working of basic functionalities of the website.

We also use third-party cookies that help us analyze and understand how you use this website. These cookies will be stored in your browser only with your consent.

You also have the option to opt-out of these cookies. But opting out of some of these cookies may have an effect on your browsing experience. Necessario Sempre attivato.Davanti a noi, si apre il campo infinito dei possibili; e se, per avventura, ci si presentasse davanti il reale, esso sarebbe talmente fuori dai possibili che noi, presi da improvviso stordimento, cozzando contro il muro sorto dimprovviso, cadremmo riversi.

Marcel Proust, La prigioniera. Calvino un caso esemplare nella ridefinizione dei generi letterari che caratterizza il postmoderno con il suo superamento del carattere antiestetico dellavanguardia, la quale nasce dalla scoperta dellarte di non potersi pi costituire in racconto: al principio della narrazione che ha costituito la modernit, fondato su un io-che-narra e che assume con ci il controllo della realt, lavanguardia oppone una volont di smascherare linganno di questa soggettivit forte e violenta, espressione di una umanit in perenne progresso, di una civilt tecnologica che conquista il mondo.

Lavanguardia unesperienza spartiacque, con la quale entriamo nellambito di quella che Adorno avrebbe chiamato industria culturale1, destinata a sopprimere le peculiarit delle diverse tradizioni culturali, per entrare nei processi delleconomia politica: cambia anche la fenomenologia della soggettivit e si apre una fase di sperimentazione in cui sono coinvolti i nuovi media che puntano a una ricezione di massa, determinando un nuovo tipo di produzione e di messaggio.

Loggetto davanguardia vuole diventare comunicazione sociale e di massa, integrarsi nel sistema di comunicazione globale: come dimostra Duchamp, a esso corrisponde unestetica della ricezione che, privilegiando lutente rispetto al produttore, inverte il rapporto produzione-consumo, ponendo il godimento al centro dellesperienza estetica, per cui la problematicit e lo spessore storico delle opere si annullano in un effetto edonistico 2.

lumanesimo che innova

Viene in questo modo messo in atto un fenomeno generale di esplosione 1. Max Horkheimer e Theodor W. Adorno, Dialettica dellilluminismotr. Guido Guglielmi, Lautore come consumatore, in Filippo Bettini et al. La logica dellinnovazione e del progresso dei mezzi artistici insita nella stessa eterogeneit dellopera darte davanguardia ne determina tuttavia il rapido invecchiamento, dal momento che lallargamento delle innovazioni artistiche finisce per incrementare anche il numero di procedimenti convenzionali: un fenomeno che Adorno ha definito canone dellinterdetto e che consiste in un meccanismo di censura attivato dalla letteratura stessa rispetto a materiali considerati troppo usati e banalizzati.

Come afferma Alain Touraine, le avanguardie divengono sempre pi effimere e tutta la produzione culturale [] diventa avanguardia mediante un consumo sempre pi rapido di linguaggio e di segni. La modernit cancella se stessa4. Proprio limpasse proveniente dal canone dellinterdetto e dal suo risolversi in una esiziale afasia nominalistica del linguaggio, sperimentata da Beckett, spinge Calvino a recuperare e a riscrivere i generi letterari, analogamente a quanto avviene nella narrativa postmoderna e con lobiettivo di ricucire la frattura creatasi nellOttocento tra scrittore dlite e scrittore di massa, due figure che coincidevano in un modello come Poe, nel quale la nascente cultura di massa e le punte avanzate della cultura borghese aspirano a svolgere il medesimo compito5: Poe, Balzac, Dickens piacciono ancora sia a Baudelaire che al suo doppio filisteo.

Ma dopo di loro la sintesi cede, e in Francia e Inghilterra sempre l un manipolo di nuove forme narrative - melodramma, gotico, feuilleton, poliziesco, fantascienza - cattura milioni di lettori, preparando il terreno allindustria 3. Peter Brger, Teoria dellavanguardiatr. Alain Touraine, Critica della modernittr. Il nuovo e il sempre-uguale. Sulle forme letterarie di massa, Savelli, Romap. Ma no, piuttosto che limmaginazione realistica mostra qui i suoi limiti: a suo agio in un mondo solido e ben regolato, che contribuisce a rendere ancora pi tale, essa non sa come affrontare le situazioni estreme, e le semplificazioni terribili, che a volte la storia impone.

Lotta di classe e morte di Dio, ambiguit del linguaggio e seconda rivoluzione industriale: perch parla di tutte queste cose che la letteratura di massa ha successo. Ma in letteratura ci in una certa misura sempre vero, e la vecchia scomunica contro la letteratura di massa appartiene ormai davvero al passato6. Calvino, consapevole di esporsi inevitabilmente al rischio del convenzionale e della banalizzazione, aggira lostacolo de-ideologizzando la letteratura di consumo e la sua fame di ridondanza, intrinsecamente pi ideologiche della controparte elitaria e modernista, nella misura in cui contribuiscono alla produzione di una falsa coscienza o a ci che gli autori di Calibano chiamano coscienza inconsapevole7: le conclusioni a cui approda Calvino sono perci sostanzialmente identiche a quelle di Ullrich Schulz-Buschhaus, per il quale, nel contesto postmoderno, lautentico in fondo tanto irraggiungibile quanto il convenzionale inevitabile altrimenti non vi sarebbe comunicazione 8.

La realt della mercificazione dellopera darte, decisamente rifiutata dal modernismo, un dato con il quale ogni scrittore deve ormai confrontarsi, dal momento che lautonomia estetica solo unillusione che produce emarginazione: allesasperata fuga in avanti di tale processo nella contemporaneit non ha pi potuto corrispondere la fuga in avanti delle gi spinte posizioni moderniste, la reificazione modernista dellarte come 6.

Franco Moretti, La letteratura europea, in Perry Anderson et al. LEuropa oggi, Einaudi, Torinovol. Sulle forme letterarie di massa, cit. Ulrich Schulz-Buschhaus, Critica e recupero dei generi. Chi opera nellorizzonte della letteratura di massa deve convivere con questi presupposti, sviluppandone le potenzialit costruttive e i connotati ludici, nel senso di una concezione epistemologica della finzione e di una interattivit tra autore e lettore, due cardini della poetica calviniana che ha il suo esito pi significativo e contraddittorio nelloperazione di Se una notte dinverno un viaggiatore, in cui si pu individuare anche un tentativo di conciliare lidea avanguardistica dellartista come presenza performativa con quella postmoderna, pi legata alla poiesi del prodotto: come per Eco, anche per Calvino il romanzo deve superare la diatriba tra narrativa dlite e narrativa di massa, con il riconoscimento del fatto che raggiungere un pubblico vasto e popolare i suoi sogni, significa forse oggi fare avanguardia La proliferazione dei racconti messa in scena da Calvino, che ha un diretto corrispettivo nel recupero ludico e spazializzato di tutti gli stili possibili nell architettura contemporanea, si iscrive nel processo di saturazione narrativa innescato dalla crisi dei Grandi Racconti11, che si risolve in una sorta di ossessione feticistica per la fiction e per i meccanismi di produzione testuale, esibiti fino a diventare i principali protagonisti del racconto, con lobiettivo di trarre da essi nuovi significati e di colmare cos una latente consapevolezza epigonica di essere dopo la fine contemporaneamente, si acuisce anche la consapevolezza di una pericolosa tangenza con i parametri del romanzo-merce, schermata spesso dal filtro dellironia e dalla sottolineatura ironica del linguaggio-spazzatura, come avviene ne La Poubelle agre di Calvino.

Come spiega Eco nella postilla a Il nome della rosa, con il postmoderno il consumo assume un primato rispetto alla produzione, costringendo il passato a una sopravvivenza meramente fantasmatica, come 9. Jean-Franois Lyotard, La condizione postmoderna. Rapporto sul saperetr.

Giulio Ferroni, Dopo la fine.

lumanesimo che innova

Sulla condizione postuma della letteraturaEinaudi, Torino La risposta postmoderna al moderno consiste nel riconoscere che il passato, visto che non pu essere distrutto, perch la sua distruzione porta al silenzio, deve essere rivisitato: con ironia, in modo non innocente Si afferma cos una ideologia della compatibilit14, nella quale tutti i tempi storici, gli stili, i generi possono essere riusati e ricombinati insieme a discrezione del singolo, a patto di depurarli dei loro tratti pi referenziali e oppositivi: in questo senso, leredit dellavanguardia viene svuotata e la convinzione della sua evanescenza o impossibilit diventa la base del condizionamento postmoderno, con ladozione di unidea di novit totalmente antiavanguardistica, che presuppone anzi il recupero del passato sotto forma di rivisitazione ironica e straniata.

Per alimentare la dialettica propulsiva della propria storia, anche il mainstream o grande letteratura deve ricorrere alla trasgressione delle proprie regole, ispirandosi alle tipologie e alle tematiche della narrativa popolare fortemente codificata, e facendo propria quindi unidea di novit in funzione della ripetizione, cio dellauto-riproduzione, secondo una logica tipica della produzione di merci, che rende la produzione culturale di massa, sia essa moda o letteratura, omogenea appunto alla produzione di merci: Astrazione e individualizzazione esistono in funzione luna dellaltra, fanno parte dello stesso ciclo produttivo e culturale [ E una spirale continua, da cui si ricava che lunico vero scopo della moda consiste nel riprodurre se stessa.

Di conseguenza, nella dialettica tra individualizzazione e astrazione, questultima a prevalere: la novit serve solo a innescare il processo di ripetibilit che fa della moda una potenza socialeSi parla, in un quadro tratteggiato pi dallarte, dalla sociologia, dalla filosofia, di et del di e postmoderno et le e si parla in ambito per diverso, ma oltremodo attuale, di rivoluzione microelettronica, di rivoluzione significare Certamente informatica, le si tratta di dellinformatizzazione trasformazioni alquanto vaghe, in rivoluzioni corso.

Con il passare del tempo il dibattito si fatto rapidamente vivace e pi approfondito spostandosi alla nuove e disinvoltamente sociologia, quali senso del dalle arti alla letteratura, filosofiche rapporto moderna. Parallelamente, in ambito strettamente scientifico, fra le teorie della complessit quella del caos ha portato nel cuore della scienza il dubbio, nel concetto tradizionale e moderno di causalit lincertezza, con la prospettiva che ogni sistema fisico possiede un profondo status dindecidibilit e quindi oppone difficolt insuperabili allesatta previsione del suo stato futuro.

Anche i modelli scientifici di teorie del caos, privi di certezza, di qualit, di realt, sorretti da una nuova ermeneutica, rientrano a pieno titolo nella concezione postmoderna. Tali modelli, ha detto J. Baudrillard, non possono essere n confermati n falsificati, come si intendeva fino ad alcuni decenni fa. Tali modelli, costruiti per mezzo di calcoli fatti con i computer, sono assoggettati al criterio di eventualit di errori in entrata ed eventualit di errori in uscita.

Sarebbe come dire che il paradigma dellunit si rotto in favore della molteplicit e della diversit, in favore di modelli o metafore di razionalit non pi omogenea, non pi riconducibili luno allaltro, che il paradigma dellunit si rotto in favore dellinstabile.

Al metodo stata affiancata o contrapposta la negazione del metodo e al credere nella verit il lasciarsi guidare dal sospetto, dal porre dicotomie, di cui si diceva allinizio, ma anche superarle con realt virtuali. Lyotard, considerato il padre del postmoderno, ha sostenuto che il allestetica, vecchie coinvolgendo progresso tematiche e della.

Di conseguenza il sapere dei linguaggi, le conoscenze veicolate per mezzo dei linguaggi devono, devono cio, tradursi poter in saper fare, divenire applicate, performative, essere dimostrate.

L’Umanesimo 4.0 del nuovo libro di Riccardo Pilat

Ora prevale il gioco al posto del lavoro, il linguaggio al posto dellagire, il segno e il simbolico al posto della materia. Ma esploriamo pi direttamente, almeno per alcuni filoni, loggetto della cultura e informazione, cercando di addentrarci, senza la pretesa di esaurirlo, nel complesso e intricato scenario degli sviluppi della tecnologia informatica, della tecnologia tecnologia del computer, che sarebbe della comunicazione.

Il computer, se vogliamo, sinserisce: per un verso nella lunga storia delle macchine calcolatrici manuali e meccaniche da Pascal a Babbage ; per laltro nellarea del sapere logico-matematico in cui i modelli e le entit sono traducibili in versione digitale, sottoponibili cio ad analisi binaria; per laltro ancora nella serie di strumenti capaci di trasformare il macrocosmo del sapere in unenciclopedia digitale globale, fatta di comunicazione telematica, sistemi esperti, banche dati, archivi di testi, ecc.

Luomo comune, luomo della strada, non ha ancora a disposizione una bussola che lo guidi in questa travolgente trasformazione della vita e della societ, perci si rende necessaria una riflessione da persone comuni, da filosofi, su questo strumento che racchiude un insieme o fascio di tecnologie e di saperi.

Nelquattro anni dopo lo sbarco degli Americani sulla luna, il microprocessore stato gi costruito, ma nessuno parla di microelettronica come di un fenomeno sociale; vi una sfasatura temporale, come spesso accaduto, tra il momento di una scoperta o invenzione tecnologica e il momento in cui essa diventa un fenomeno sociale. I tempi di diffusione della tecnologia hanno i loro ritmi che non possono essere accelerati nemmeno per ragioni di mercato; soprattutto la visibilit sociale della tecnologia richiede tempi relativamente lunghi ed spesso innescata da fenomeni imprevedibili.

Negli anni Settanta nessuno vede la microelettronica, anche se essa apparsa in alcune realizzazioni di automazione industriale. La sua esplosione dellanno. Baudrillard ha sostenuto che linformazione, la comunicazione, i messaggi culturali e artistici hanno avuto nel tempo varie connotazioni e possibilit di circolare tra il pubblico, tra gli utenti. Nello schema classico tra autore, artista e pubblico vi era una completa condivisione di ideali di vita, una identica comprensione della realt.

Nello schema concettuale moderno il pubblico effettivo si restringeva agli esperti in materia. Nello schema postmoderno il pubblico frammentato e si riduce a quei singoli che sono in grado di avere unesperienza. Nel mondo classico il messaggio mostra, in quello moderno dimostra, in quello postmoderno seduce.

Quando Baudrillard parla di seduzione vuol dire che il messaggio, nellepoca riconosciuti postmoderna, come esiste solo allo nellesperienza stesso gruppo. Alla simulazione rispondiamo non crede con la simulazione, alla siamo diventati anche gli noi dei dispositivi simulatori. C gente, oggi sono i sondaggi a dirloche nemmeno navicella spaziale!Penso anche a Giotto che dispiega i testi sacri in un insieme di immagini viventi della vita quotidiana degli uomini e delle donne del suo tempo, e sfida il mondo moderno a scuotersi dal rito tossico dello spettacolo oggi onnipresente.

Se ne separa, affinando le sue proprie logiche, di cui vorrei delineare dieci principi. Che non sono dieci comandamenti, ma dieci inviti a pensare dei ponti tra di noi. La storia non appartiene al passato: la Bibbia, i Vangeli, il Corano, il Rigveda, il Tao, abitano il nostro presente. Non abbiate paura di essere mortali. Nessuno sa quali esseri umani succederanno a noi che siamo impegnati in questa trasvalutazione antropologica e cosmica senza precedenti.

Fonte: Corriere della Sera, 27 ottobre Category : Donne, lavoro, femminismiPsicologia, psicoanalisi, terapie.

lumanesimo che innova

E' una linguista, psicanalista, filosofa e scrittrice francese di origine bulgara. Vive e lavora in Francia dal e pubblica principalmente in francese. Nel divenne psicanalista, dopo aver seguito dei seminari di Jacques Lacan. Ha costruito una relazione tra la semiologia e l'analisi psicanalitica. La vita le paroleRoma: Donzelli, ; Melanie Klein. La madre la folliaRoma: Donzelli, ; Colette. Vita d'una donnaRoma: Donzelli, ; Bisogno di credere.

Un punto di vista laico, Roma: Donzelli, ; Teresa, mon amour.

ЛУАЗ всех порвал, Great Wall Hover H3, ZX Grand Tiger, Нива, УАЗ 469, Nissan Patrol, Stels, OffRoad.

Il viso e l'invisibile nell'immaginario dell'OccidenteRoma: Donzelli, ; con Jean VanierIl loro sguardo buca le nostre ombre. Dialogo tra una non credente e un credente sull'handicap e la paura del diverso, Donzelli, Subscribe via RSS Feed. Name required. Email required; will not be published. If you want a picture to show with your comment, go get a Gravatar. If you enjoyed this article, subscribe to receive more just like it. Leave a Reply Fai clic qui per annullare la risposta.

Maurizio Landini - Forza Lavoro. Blogroll Alternative per il socialismo Cineresie.It has a global traffic rank of 35, in the world. It is a domain having it extension. As no active threats were reported recently by users, unimc. Il servizio ideale per gli studenti che non possono seguire le lezioni in presenza. Check out the web's best free mortgage calculator to save money on your home loan today.

Also offers loan performance graphs, biweekly savings comparisons and easy to print amortization schedules. Our calculator. Order Ahead and Skip the Line at Applebee's.

Place Orders Online or on your Mobile Phone. Updated 7 months 3 days ago. PageSpeed Score 0. No Risk Issues. Hosted IP Address: Hosted Country: IT. Location Latitude: Location Longitude: Page Title of unimc. Page Resources Breakdown.

Homepage Links Analysis. Host IP Address Country ghost. Mortgage Calculator - mortgagecalculator. Applebee's - Online Ordering - carsidetogo. Alexa Traffic Rank. Alexa Search Engine Traffic.

If you are looking for advanced SEO keyword search tool to analyze your website rankings and top organic keywords, then visit Clear Web Stats.

Not Applicable.Skip to content. Skip to navigation. The University of MacerataDepartment of Law, in accordance with its motto L'umanesimo che innova - The innovating Humanism - offers its students a series of courses in English in order to help pursue an international approach to the study of legal sciences. The courses offered in English cover different areas and are intended either to replace the corresponding courses in Italian or to broaden the choice of optional courses, with a challenging and interactive approach.

The participation of the whole programme is on an optional basis, and it is intended as a challenging and valuable experience. It provides a profile of excellence, addressed to students aiming at forming a strong international background for their future careers. Students are encouraged to self-assess their skills and perspectives, in order to avoid that their participation in the programme slows down their careers, and instead boosts them as intended.

Students enrolled at UniMC with an adequate ability in the English language are free to attend the English-speaking courses of the programme as part of their normal plan of studies. In this case, only the exams taken will be entered in the certificate of graduation, and this will not purport to a participation in the programme as such.

Erasmus and International students in Macerata can attend the English-speaking courses during their stay in Macerata, regardless of the year each course is scheduled in, pursuant to their learning agreement as approved by the respective Erasmus Departmental Coordinators.

Comparative Legal Systems. The course aims to introduce students to the complexity of a legal phenomenon that is universal and contextual at the same time, through the use of legal comparison. The course focuses on the Western legal tradition and in particular, the dialogue between common law tradition and civil law tradition and the understanding of their styles beyond the normative dimension of law.

Comparative Contract Law. The course aims at giving the essential methodological tools in order to compare the different models of contract law in the comparison civil law-common law. The expected formative aim is to obtain the knowledge of the basic notions of contract in order to be able to understand and face the differences of the main issues of contract law. Constitutional Law. The course aims to introduce students to Italian constitutional law through the study of landmark Constitutional Court decisions.

The material on the course will be organised in relation to broad themes that will enable students to develop and refine their understanding of major issues in Italian Constitutional Law. The themes include: separation of powers; sources of law; protection of fundamental rights; and regional system.

The course will also help students to familiarise themselves with the main approaches to constitutional interpretation. This course is taught by way of two lectures per week on selected topics and class discussions.


Tygogal

comments so far

Vudogul Posted on 10:12 pm - Oct 2, 2012

Ich entschuldige mich, aber meiner Meinung nach lassen Sie den Fehler zu. Ich kann die Position verteidigen. Schreiben Sie mir in PM, wir werden reden.